You are currently browsing the tag archive for the ‘talla’ tag.

Al di là della battuta, sulla vicenda dell’immigrato senegalese Talla Fall, sbarcata prepotentemente nella cronaca nazionale grazie al servizio andato in onda nella puntata de “Le Iene” di mercoledì 6 aprile, non c’è niente da ridere. Certo è che la polizia locale e, di riflesso, l’attuale amministrazione escono da questa vicenda con le ossa rotte, messe all’angolo da Luigi Pelazzo e sommerse di botte mediatiche in un impietoso faccia a faccia. A me ha fatto molto male vedere Saronno associata a due pestaggi nello stanzino delle scope, ma non è che la cosa mi abbia sorpreso. Mi ha sorpreso, invece, constatare che in molti si sono meravigliati nel sapere che le forze dell’ordine a volte usano le maniere forti, nelle caserme, negli uffici e per strada (tra i più noti, i casi Aldrovandi, Cucchi e Sandri). Mi conforta, però, sapere che siano in tanti a indignarsi, per questo motivo è un bene che di questa faccenda si parli. Ma prima di parlarne, credo sia il caso di dire tutte una serie di cose che le Iene non hanno voluto o potuto dire nel loro servizio. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

DIVENTIAMO AMICI SU FACEBOOK



Inserisci la tua e-mail per sottoscrivere questo blog. Anche in questo caso, alegalli ti manderà una mail ogni volta che scriverà un post. :)

Segui assieme ad altri 4 follower

Annunci